“Silvatica” vale il bis per Arechi Birra

La serata conclusiva di “Birra in B…Rocca” 2017 è stata vivacizzata anche dalla premiazione del concorso riservato alla Miglior Birra della kermesse, votata dal pubblico attraverso un’apposita scheda. Al Mastro Birraio vincitore, la brocca artistica realizzata dalle ceramiste della Bottega Artigiana Relazionale (B.A.R.), al titolare della prima scheda estratta un soggiorno gratuito. Americo Galdi, Mastro Birraio di Arechi Birra, si è riconfermato al vertice dopo il successo del 2016. All’epoca svettò la “Santa Sofia”, quest’anno la “Silvatica”, una India Pale Ale (IPA) di colore chiaro con aggiunta di sale, il cui nome è legato sia alla sua rusticità che al fondatore dei Giardini della Minerva. Okorei conquista la piazza d’onore, Felix il terzo gradino del podio. La signorina Simona D’Acunto è la fortunata che si aggiudica il viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *